Tracce

Il mio tentativo per ricevere e dare informazioni utili.

Tappare i buchi…..

Posted by giannigirotto su 12 giugno 2009

Non mi viene in mente un titolo migliore……. l’immagine di un marinaio che tenta di tappare alla meglio i buchi della sua nave mentre intorno infuria la tempesta, è ciò che mi viene in mente osservando la situazione intorno  me.

Meglio ancora, ma non so come intitolarla, è l’immagine dei pompieri che cercano di spegnere un incendio devastante con secchiate d’acqua, mentre dall’altra parte alcuni scellerati piromani con pochi gesti scatenano l’inferno.

Cosa voglio dire con questo? voglio dire semplicemente che il mondo del volontariato, delle ONG, rappresenta il marinaio che tappa i buchi, e i pompieri che gettano secchiate d’acqua, mentre le multinazionali, i grandi gruppi di potere che controllano i Governi e gli Enti decisori (la Banca Mondiale, l’Organizzazione del commercio mondiale, ecc. ecc.) sono la tempesta ed i piromani.

Non c’è storia, non c’è confronto….., e come cercare di svuotare l’oceano usando uno scolapasta……insomma da una parte c’è una multitudine di brava gente che con grandi sacrifici e con mezzi spesso sottodimensionati si dà da fare inventando mille modi e maniere per salvare il salvabile ed aiutare chi è nel bisogno, dall’altra abbiamo questi signori in giacca e cravatta che si incontrano in uffici ed alberghi lussuossimi, e con gran spreco di tempo e mezzi pianificano con tutta calma e grande puntiglio la migliore strategia per continuare a mungere la vacca il più possibile finchè dà latte, salvo poi macellarla immediatamente appena non è più produttiva per cercare di realizzare ancora un ultimo guadagno…..

Insomma voglio dire che finchè questo ciclo vizioso non viene interrotto, la situazione globale continuerà a peggiorare anzichè migliorare. E non è un modo di dire. Globalmente la povertà è in aumento. La minoranza di ricchi diventa sempre più esigua numericamente ma più ricca in termini assoluti, ed il contrario avviene per le classi più povere, ed il divario aumenta sempre di più. E come potrebbe essere altrimenti visto che sono i ricchi a fare le leggi? Non voglio scendere nella bassa demagogia, ma semplicemente ricordare che la situazione generale dei diritti umani (vero e unico indicatore di salute di qualsiasi società) va andando peggiorando anzichè migliorare, come riporta l’ultimo rapporto annuale di Amnesty International “….Il mondo e’ seduto su una bomba a orologeria…….Il 2008 ha visto un mondo
sempre piu’ incalzato dall’onda di moltitudini di individui affamati,
impoveriti ed esclusi……”

Fintantochè le migliaia di ONG e Associazioni di Volontariato penseranno a “spegnere l’incendio…..” anzichè “bloccare i piromani….” saremo sempre in situazione di emergenza. Lungi da me denigrare tutti quelli che si sforzano e apportano il loro aiuto, ai quali va invece tutta la mia stima e considerazione, ma la mia preghiera personale è a coordinarsi, unirsi, programmarsi, insomma fare fronte comune per avere una massa critica ed un potere economico e mediatico tale da potersi finalmente opporre efficacemente alle lobbies di potere. E questo va fatto a livello internazionale, mondiale.

Finchè resteremo divisi, avranno vita facile a neutralizzarci. Spero che sempre più persone raccolgano questo appello e lo facciano proprio, e si possa infine avverare quanto auspicato.

Bookmark and Share

Una Risposta to “Tappare i buchi…..”

  1. giannigirotto said

    E’ nato il Movimento Etico Sociale, http://www.movetico.org/.
    Forse è quello a cui facevo riferimento, è promosso dal Presidente di Banca Etica che lo presente dicendo “….questo movimento che non vuole essere e non è un partito. Bensì un ente di certificazione di partiti di qualunque schieramento, purchè ne abbiano i requisiti. Per capirci saremo la Green-Peace della politica, ed il nostro slogan non lascia dubbi: nella cultura liberi, nella politica uguali, nell’economia solidali», conclude Salviato che è anche presidente di questa nuova realtà.”

    Benvenuto MES.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: