Tracce

Il mio tentativo per ricevere e dare informazioni utili.

Indispensabili – L’anticasta – Acquisti verdi – Riace

Posted by giannigirotto su 23 dicembre 2010

Dopo aver inserito diverso tempo fa il libro “La Casta” nella mia sezione “Indispensabili“, sono estremamente felice di poter iniziare l’inserimento di estratti, capitolo per capitolo, di questo testo che spero diventi un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono utilizzare le esperienze positive già portate a termine in varie località italiane, per replicarle ovunque sia opportuno. Segnalo solo che questo libro parla di esperienze italiane, mentre in un altro testo, “Voglia di Cambiare“, sempre presente nella sezione “Indispensabili“, sono contenute le esperienze di successo avvenute in vari Paesi Europei.

Ecco i capitoli (clicca sulla copertina per vedere gli altri…):

GLI ACQUISTI DEGLI ENTI PUBBLICI

Le pubbliche amministrazioni in Italia spendono in acquisti il 20% del Prodotto Interno Lordo, quindi possia­mo tranquillamente considerarle il principale consumato­re italiano di beni e servizi. Da ciò emerge il ruolo decisivo che la pubblica amministrazione può svolgere, in termini di potere d’acquisto, per orientare imprese e cittadini ver­so scelte di produzione e consumo ambientalmente e so­cialmente responsabili…Con il termine acquisti verdi s’intende quindi l’introdu­zione di criteri ambientali nelle politiche di acquisto…

… Gli ambiti d’intervento possono essere molteplici: arre­di, prodotti di pulizia, cancelleria e consumi, attrezzature informatiche; appalti e contratti; trasporti e mobilità sostenibile; bolletta energetica e illuminazione; mense scola­stiche, musei, impianti sportivi, biblioteche ecc.; arredo urbano, illuminazione pubblica; assetto e uso del territo­rio; recupero di edifici inutilizzati…

… il Co­mune di Reggio Emilia, in partnership con il Comune di Cavriago, ha presentato nel 2002 al Bando Ministeriale Agende 21 Locali un progetto sugli acquisti verdi dei due enti dall’acronimo “pagaRE (progetto acquisti green a Reggio Emilia)”. A seguito della vincita del suddetto bando, nel settembre 2004 il Comune di Reggio Emilia ha avviato operativamente il progetto rinominandolo “Reggio acquista verde”.

Attraverso il progetto “Reggio acquista verde” il Comu­ne è giunto alla definizione di criteri di preferibilità am­bientale e sociale nell’acquisto dei propri prodotti (sia be­ni che servizi) con il coinvolgimento attivo degli uffici in­terni all’amministrazione e con il supporto di un apposito Gruppo Acquisti Verdi A21.

LE STRADINE DI RlACE

Questo è un capitolo difficile da sintetizzare; descrive tutta una filosofia di vita e le coerenti azioni conseguenti, adottata dal Sindaco di Riace, che punta al recupero dell’eredità culturale locale in senso pratico, cioè concretizzata nel recupero e utilizzo del patrimonio edile dismesso, con l’avvio di attività imprenditoriali artigianali, con l’accoglienza e l’integrazione degli immigrati, con il turismo responsabile… Il Comune di Riace aderisce al Programma Nazionale Asilo, avviato dal Mini­stero dell’Interno. Il paese ricomincia così a vivere, con cento posti letto, una possibile attività economica per un turismo responsabile in grado di far conoscere percorsi alternativi… Un antico palazzo nobiliare del Settecento, Palazzo Pinnarò, è usato come centro di aggregazione e interculturalità. I primi finanziamenti trovati dalla Banca Popolare Etica. Viene fondata la cooperativa “II borgo e il cielo” in grado di seguire i laboratori di tessitura, di ceramica, ve­tro, confetture e olio con l’ultimo frantoio del paese rima­sto. Dieci persone ci lavorano…

Bookmark and Share Gianni Girotto

Una Risposta to “Indispensabili – L’anticasta – Acquisti verdi – Riace”

  1. Nella speranza che il nuovo anno soddisfi i nostri desideri, auguro a te e a tutti i lettori del tuo blog un felice 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: