Tracce

Il mio tentativo per ricevere e dare informazioni utili.

Ricerca e Innovazione tecnologica: la situazione politica

Posted by giannigirotto su 20 marzo 2013

Forse non tutti sanno che …

Negli anni 2011 e 2012 è stata sperimentata in Italia una forma molto particolare di incentivo automatico alle imprese che investivano in Ricerca e  Innovazione.

Le imprese potevano defiscalizzare il 90% degli studi affidati a Enti di Ricerca pubblici o privati ovviamente riconosciuti secondo le normative europee e recepite dallo stato Italiano.

Scarsa pubblicità è stata data a questa iniziativa e scarsissimo sforzo organizzativo per agire sull’intera filiera dei vari settori merceologici è stato profuso dagli organi preposti, tant’è che una buona parte del plafond è rimasto inutilizzato.

Alla fine della passata legislatura, questa forma di aiuto stava per essere prorogato quando, l’On. Brunetta ha rimesso tutto in gioco con un suo emendamento in extremis.

L’emendamento ha cancellato l’automatismo e ha dichiarato la misura come programmatica e quindi non immediatamente operativa.

In altre parole “tutto da rifare”.

Nei paesi esteri, questa forma di incentivo automatica” è presente stabilmente da più anni, vedi ritaglio SOLE 24 ORE

Per esempio in Inghilterra la ricerca è premiata fino al 200% per le Piccole e Medie Imprese.

Conseguenza? Per fare ricerca e quindi investire in innovazione ed essere incentivate, le aziende italiane dovranno spostare le proprie strutture tecniche in proprie società di diritto estero che, ovviamente, si serviranno di “intelligenze” locali.

Questo significa non solo incentivare ma rendere praticamente obbligatoria la fuga di cervelli e di capitali all’estero e lasciare morire ogni barlume di voglia di fare ricerca nel nostro paese.

Ripristinare l’incentivazione a fare ricerca in Italia significa aiutare tangibilmente le aziende e ricavare dall’indotto produttivo le stesse risorse che servono a incentivarle.

se ti piace condivi su Facebook e/o altri siti cliccando qui a destra Bookmark and Share  Gianni Girotto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: