Tracce

Il mio tentativo per ricevere e dare informazioni utili.

Archive for the ‘Salute’ Category

Buoni esempi! 13a puntata

Posted by giannigirotto su 14 febbraio 2017

BUONE PRATICHE, PRENDIAMO ESEMPIO!

Con questo video continuo la serie di viaggi nel mondo delle “buone pratiche”, cioè di esempi, italianissimi, di iniziative di economia equa e solidale, che stanno funzionando e che potrebbero venire replicate in molte altre località.
Partendo dal presupposto, o meglio dalla constatazione, che il sistema industriale e lobbistico attuale non fa che peggiorare continuamente, (basta guardare la sempre maggiore concentrazione degli oligopoli), dobbiamo cercare le alternative, e quindi esaminiamo quelle già funzionanti. Questo è un video introduttivo, nelle prossime settimane partiremo con entrare nello specifico, esaminando di volta in volta qualche iniziativa particolarmente significativa. L’attuale modello di “sviluppo” non funziona, guardiamo quindi ad altro!

 

Riporto i collegamenti con le realtà citate nel video…Www.kiva.org
Www.fondoessere.org
Www.wigwam.it
Www.comune.venezia.it/archivio/73185
Www.negozioleggero.it_______________________________________________

Nelle prossime settimane i prossimi video, ma ricordo che quelli precedenti li trovate qua

Posted in Agisci, Ambiente, Associazionismo, Cooperazione, Decrescita, Etica, Famiglia, Infrastrutture, Lavoro/Impresa, monopoli, multinazionali, Risparmio, Salute, Società/Politica, Sostenibilità, Tecnologia utile | Leave a Comment »

Buoni esempi! 12a puntata!!!

Posted by giannigirotto su 31 dicembre 2016

BUONE PRATICHE, PRENDIAMO ESEMPIO!

Con questo video continuo la serie di viaggi nel mondo delle “buone pratiche”, cioè di esempi, italianissimi, di iniziative di economia equa e solidale, che stanno funzionando e che potrebbero venire replicate in molte altre località.
Partendo dal presupposto, o meglio dalla constatazione, che il sistema industriale e lobbistico attuale non fa che peggiorare continuamente, (basta guardare la sempre maggiore concentrazione degli oligopoli), dobbiamo cercare le alternative, e quindi esaminiamo quelle già funzionanti. Questo è un video introduttivo, nelle prossime settimane partiremo con entrare nello specifico, esaminando di volta in volta qualche iniziativa particolarmente significativa. L’attuale modello di “sviluppo” non funziona, guardiamo quindi ad altro!

 

Riporto i collegamenti con le realtà citate nel video…

 UN MILIONE E MEZZO DI ETTARI DI TERRENI COLLETTIVI – Comunanze, Partecipanze:
Progetti riqualificazione multicomunale cofinanziati: www.greenroad.it e www.laboratoriourbanoaperto.com
Salsa di pomodoro etica “Sfruttazero

_______________________________________________

Nelle prossime settimane i prossimi video, ma ricordo che quelli precedenti li trovate qua

Posted in Agisci, Ambiente, Associazionismo, Cooperazione, Decrescita, Etica, Famiglia, Infrastrutture, Lavoro/Impresa, monopoli, multinazionali, Risparmio, Salute, Società/Politica, Sostenibilità, Tecnologia utile | Leave a Comment »

IL TESORO CHE NON SAPPIAMO DI AVERE!

Posted by giannigirotto su 18 dicembre 2016

Continuo a parlarvi di bioeconomia, e ribadire come abbiamo un immenso tesoro letteralmente tra noi, di cui non ci rendiamo conto, o perlomeno non utilizziamo adeguatamente, a differenza di altri Paesi che vi porto ad esempio. Utilizzarlo ci porterebbe un futuro più sano, meno energivoro, e con tanti posti di lavoro “green”! Se vi piace condividete con il pulsante sottostante…

Posted in Acqua, Agricoltura, Ambiente, Energia, Indispensabili, Lavoro/Impresa, monopoli, multinazionali, Salute, Società/Politica, Sostenibilità, Tecnologia utile | Leave a Comment »

Buoni esempi! 10a puntata!!!

Posted by giannigirotto su 8 dicembre 2016

BUONE PRATICHE, PRENDIAMO ESEMPIO!

Con questo video continuo la serie di viaggi nel mondo delle “buone pratiche”, cioè di esempi, italianissimi, di iniziative di economia equa e solidale, che stanno funzionando e che potrebbero venire replicate in molte altre località.
Partendo dal presupposto, o meglio dalla constatazione, che il sistema industriale e lobbistico attuale non fa che peggiorare continuamente, (basta guardare la sempre maggiore concentrazione degli oligopoli), dobbiamo cercare le alternative, e quindi esaminiamo quelle già funzionanti. Questo è un video introduttivo, nelle prossime settimane partiremo con entrare nello specifico, esaminando di volta in volta qualche iniziativa particolarmente significativa. L’attuale modello di “sviluppo” non funziona, guardiamo quindi ad altro!

Riporto i siti delle realtà citate nel video…

_____________________________________
prossime settimane i prossimi video, ma ricordo che quelli precedenti li trovate qua

Posted in Agisci, Ambiente, Associazionismo, Cooperazione, Decrescita, Etica, Famiglia, Infrastrutture, Lavoro/Impresa, monopoli, multinazionali, Risparmio, Salute, Società/Politica, Sostenibilità, Tecnologia utile | Leave a Comment »

Buoni esempi! 7a puntata!!!

Posted by giannigirotto su 10 settembre 2016

BUONE PRATICHE, PRENDIAMO ESEMPIO!

Con questo video continuo la serie di viaggi nel mondo delle “buone pratiche”, cioè di esempi, italianissimi, di iniziative di economia equa e solidale, che stanno funzionando e che potrebbero venire replicate in molte altre località.
Partendo dal presupposto, o meglio dalla constatazione, che il sistema industriale e lobbistico attuale non fa che peggiorare continuamente, (basta guardare la sempre maggiore concentrazione degli oligopoli), dobbiamo cercare le alternative, e quindi esaminiamo quelle già funzionanti. Questo è un video introduttivo, nelle prossime settimane partiremo con entrare nello specifico, esaminando di volta in volta qualche iniziativa particolarmente significativa. L’attuale modello di “sviluppo” non funziona, guardiamo quindi ad altro!

Riporto i collegamenti con le realtà citate nel video…

Continuo con i miei video di buone pratiche. Trovate gli altri su https://giannigirotto.wordpress.com/buoni-esempi/
Qui sotto invece i link delle realtà descritte:
 
STOP Orte Mestre: http://www.stoporme.org
 
 
 
GENUINO CLANDESTINO: http://genuinoclandestino.it/

_______________________________________________

Nelle prossime settimane i prossimi video, ma ricordo che quelli precedenti li trovate qua

Posted in Agisci, Ambiente, Associazionismo, Cooperazione, Decrescita, Etica, Famiglia, Infrastrutture, Lavoro/Impresa, monopoli, multinazionali, Risparmio, Salute, Società/Politica, Sostenibilità, Tecnologia utile | Leave a Comment »

Buoni esempi! 6a puntata

Posted by giannigirotto su 8 settembre 2016

BUONE PRATICHE, PRENDIAMO ESEMPIO!

Con questo video continuo la serie di viaggi nel mondo delle “buone pratiche”, cioè di esempi, italianissimi, di iniziative di economia equa e solidale, che stanno funzionando e che potrebbero venire replicate in molte altre località.
Partendo dal presupposto, o meglio dalla constatazione, che il sistema industriale e lobbistico attuale non fa che peggiorare continuamente, (basta guardare la sempre maggiore concentrazione degli oligopoli), dobbiamo cercare le alternative, e quindi esaminiamo quelle già funzionanti. Questo è un video introduttivo, nelle prossime settimane partiremo con entrare nello specifico, esaminando di volta in volta qualche iniziativa particolarmente significativa. L’attuale modello di “sviluppo” non funziona, guardiamo quindi ad altro!

Riporto i collegamenti con le realtà citate nel video…

Commercio equosolidale, le 3 realtà distributive + il certificatore:
http://www.equogarantito.org/
http://www.altromercato.it/it_it/
http://assobdm.it/
http://www.fairtrade.it/

L’agenda italiana delle manifestazioni del mondo dell’Altra Economia, del Consumo Critico: http://www.terranuova.it/Agenda

L’Atlante mondiale/Italiano dei conflitti ambientali: http://ejatlas.org/

L’Associazione “Mai Più bombe d’acqua e disastri ambientali nella aree a rischio”: http://maipiu.eu/

_______________________________________________

Nelle prossime settimane i prossimi video, ma ricordo che quelli precedenti li trovate qua

Posted in Agisci, Ambiente, Associazionismo, Cooperazione, Decrescita, Etica, Famiglia, Infrastrutture, Lavoro/Impresa, monopoli, multinazionali, Risparmio, Salute, Società/Politica, Sostenibilità, Tecnologia utile | Leave a Comment »

COMMERCIO EQUOSOLIDALE NELLA GDO E NEL WEB!

Posted by giannigirotto su 18 agosto 2016

Lo sapevate che trovate i prodotti del commercio equosolidale (certificati dalla WFTO – World Fair Trade Organization) anche nei grandi supermercati/iIpermercati (http://www.fairtrade.it/prodotti)? E che li trovate anche online (http://www.altromercato.it/…/mangi…/pranzo-e-cena/pasta.html)?

Per il resto trovate le altre opzioni equosolidali (banche, assicurazioni, elettricità, turismo ecc. ecc.) li trovate nella mia sezione dedicatahttps://giannigirotto.wordpress.com/consumo-critico/

Posted in Agisci, Agricoltura, Alimentazione, Associazionismo, Decrescita, educazione, Etica, Infrastrutture, multinazionali, Povertà, Risparmio, Salute, Schiavitù, sfruttamento, Società/Politica, Sostenibilità, Tecnologia utile | 2 Comments »

Buoni esempi – 2!

Posted by giannigirotto su 10 agosto 2016

BUONE PRATICHE, PRENDIAMO ESEMPIO!

Proseguo la serie di viaggi nel mondo delle “buone pratiche”, cioè di esempi, italianissimi, di iniziative di economia equa e solidale, che stanno funzionando e che potrebbero venire replicate in molte altre località.
Partendo dal presupposto, o meglio dalla constatazione, che il sistema industriale e lobbistico attuale non fa che peggiorare continuamente, (basta guardare la sempre maggiore concentrazione degli oligopoli), dobbiamo cercare le alternative, e quindi esaminiamo quelle già funzionanti. In ogni “puntata”, esamineremo qualche iniziativa particolarmente significativa.

L’attuale modello di “sviluppo” non funziona, guardiamo quindi ad altro!

Lascio alcuni indirizzi utili segnalati nel video:
– I riassunti dei libri menzionati:https://giannigirotto.wordpress.com/indispensabili/libri/

– Consumo critico: https://giannigirotto.wordpress.com/consumo-critico/

– Bilanci di giustizia: http://www.bilancidigiustizia.it/

– Italia che cambia: http://www.italiachecambia.org/

– Forum Salviamo il Paesaggio: http://www.salviamoilpaesaggio.it

– Società dei territorialisti: http://www.societadeiterritorialisti.it/

– Rete per la sostenibilità e salute: http://www.sostenibilitaesalute.org/

– Libarambiente: https://www.facebook.com/ecopunto?fref=ts

 

_______________________________________________

Nelle prossime settimane i prossimi video…

Posted in Agisci, Alimentazione, Ambiente, Associazionismo, Cooperazione, Etica, Famiglia, Indispensabili, Rifiuti/Riciclaggio, Risparmio, Salute | Leave a Comment »

Indispensabili – State of the World 2013 – Cap. 18-19-23-24) Cultura indigena – Cambiamento – Insegnamento

Posted by giannigirotto su 7 novembre 2015

sow_2013_cop_itaIl Worldwatch Institute è stato fondato nel 1974 ed è considerato il più autorevole centro di studi interdisciplinari sui trend ambientali del nostro pianeta. Sono 30 anni che emana i suoi rapporti annuali, io personalmente lessi il primo nel 1988.
Affronto ora la lettura della edizione 2013 del rapporto, che è incentrata sul minimo comun denominatore della “sostenibilità“, che in questo rapporto viene analizzata nelle sue molteplici sfaccettature, ma sempre in maniera estremamente analitica e rigorosa.
Lo aggiungo a pieno merito tra i miei Indispensabili e cercherò di condividere con voi per ogni capitolo le parti essenziali.

_____________________

CAP. 18-19 – LA CULTURA INDIGENA PROGETTE IL PIANETA –

Le popolazioni indigene abitano più dell’85% delle aree protette del pianeta, e svolgono spesso, essi soli, il ruolo di guardiani di molti tra gli ultimi luoghi della terra ricchi di biodiversità. Gli Enti pubblici spesso traggono benefici dalle culture indigene di gestione della terra e ripristino ecologico.
Va riconosciuta e rispettata la conoscenza ecologica degli anziani e dei raccoglitori di cibo tradizionale, perchè i cibi nativi non possono essere protetti senza la conoscenza pratica su come coltivarli, nutrirli, raccogliergli, lavorarli, cucinarli e consumarli. Alcuni Paesi stanno inserendo in Costituzione tali principi.
Invece sul lato del supporto economico, i rapporti pubblicati dell’International Funders for Indigenous Peoples dicono che solo l’1% dei milioni di dollari versati ogni anni in beneficienza vengono assegnati ai popoli indigeni e alle loro attività di tutela degli ecosistemi. Da ricordare che l’abbondanza di risorse naturali preservata nei territori indigeni offre un’enorme opportunità per ampliare le stretegie di conservazione, permettendo di alleviare la fame e la povertà e conservando e progettendo allo stesso tempo le risorse mondiali.
Invece ancora oggi molti governi utilizzano la conservazione dell’ambiente come pretesto per allontanare a forza e intimidire i gruppi etnici indigeni, cancellando migliaia di anni di conoscenza specifica.
.
.

CAP. 23 DAL CAMBIAMENTO INDIVIDUALE AL CAMBIAMENTO DELLA SOCIETÀ 

L’inquinamento parte dalle persone e le persone possono fermarlo.
Attenzione all’effetto rimbalzo ossia la tendenza a vanificare il risparmio ottenuto con l’utilizzo di dispositivi più efficienti aumentandone la frequenza ed intensità di utilizzo. L’esempio più comune è quello di chi acquisto nuova auto ibrida che potrebbe dimezzare i consumi ma poi finisce per percorrere il doppio dei chilometri proprio perché viaggiare è diventato relativamente meno caro cancellando in questo modo il beneficio.
Attenzione anche a non concentrarsi solo sui comportamenti domestici perdendo di vista l’importanza delle strutture industriali per esempio a livello di rifiuti solo il 3% sono i rifiuti solidi urbani mentre quelli industriali sono il 75%. Però a livello mediatico si parla molto poco di questi ultimi ci si concentra solo sui primi.

Per arrivare a dei cambiamenti sono necessarie quasi sempre almeno tre mosse la prima è avere un’idea generale di come le cose potrebbero essere i migliori presentandole ai cittadini in maniera che siano una fonte d’ispirazione moralmente convincente potente e invitante. In secondo luogo dobbiamo unirci agli altri per costruire un movimento di massa abbastanza forte da raggiungere il livello di cambiamento necessario.
La terza è l’impegno collettivo per innescare il cambiamento politico e strutturale azionandosi con decine e decine di modalità differenti a seconda del luogo, della situazione e del contesto in cui si opera.

Ricordiamoci sempre che “il modo più comune di cedere il proprio potere e pensare che non ne abbiamo”

CAP. 24 – INSEGNARE AD AFFRONTARE LE TURBOLENZE

Mai come oggi il bisogno di programmi efficaci di scienze e di studi ambientali nelle scuole superiori e nelle università è stato così forte, e coloro che progettano e offrono questi programmi sembrano tenere in scarsa considerazione gli studenti e il pianeta.

Da una parte si tende a semplificare il problema offrendo un kit di “soluzioni semplici”, ma non è detto che cambiamenti, anche importanti, nello stile di vita delle persone si traducano in effetti significativi.

E’ vero che in momenti di crisi improvvisi l’umanità ha dimostrato grandi potenzialità di resilienza e recupero, ma qui siamo di fronte ad un evoluzione climatica del pianeta che sarà molto lenta e ondivaga. Inoltre il peggiorarsi delle situazioni sociali che comporteranno, portano un elevatissimo rischio di amplificare regimi dittatoriali e/o antidemocratici in generale.

In generale nei corsi di studio afferenti le materie ambientali, raramente viene offerto un quadro integrato e sistematico di come sarà possibile porre rimedio.

 _____________________

I prossimi capitoli, tempo permettendo, seguiranno nelle prossime settimane, orientativamente uno ogni due settimane, mentre per i precedenti li trovate qua.

Posted in Acqua, Agricoltura, Ambiente, Cooperazione, Crisi umanitarie, Decrescita, Edilizia sostenibile, educazione, Energia, Indispensabili, Infrastrutture, Inganni, Lavoro/Impresa, Rifiuti/Riciclaggio, Risparmio, Salute, sfruttamento, Società/Politica, Sostenibilità, Tecnologia utile | Leave a Comment »

Allarme Carni rosse… parliamo di alimentazione?

Posted by giannigirotto su 31 ottobre 2015

Nei giorni scorso è uscita la ormai famosa dichiarazione dell’OMS (Organizzazione Mondiale Sanità) sulla sicura canceroginità delle carni rosse lavorate, e probabile cangeroginità delle carni rosse non lavorate.

Al di là della specifica notizia, è chiaro che il nostro regime alimentare, cioè quello che mangiamo REGOLARMENTE, cioè spesso, insomma le nostre abitudini alimentari, sia estremamente importante per la nostra salute (e di conseguenza del nostro portafogli).

In questa trasmissione televisiva, di un paio di mesi fa, si parla appunto di alimentazione. Nel mio piccolo intervengo anch’io in quanto vegano “per coerenza” (o vegetariano stretto, a seconda delle interpretazioni), molto fruttariano crudista… 😉

In sintesi, con una dieta vegetariana/vegana si spende di meno, si ha più energia, si stressa l’ambiente molto, molto meno e si consuma dieci volte meno acqua ed energia… e naturalmente vi sono poi gli aspetti medici ed etici… alcune cose le avevo già scritte in questi post

Posted in Acqua, Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Decrescita, educazione, Energia, Etica, Risparmio, Salute, Sostenibilità | Leave a Comment »