Tracce

Il mio tentativo per ricevere e dare informazioni utili.

Blue Economy

Sono impaziente di leggere ed inserire nella mia sezione Indispensabili gli estratti di questo già famosissimo libro di Gunter Paoli, che tratta di un tema di portata epocale, e cioè la riforma del nostro modo di concepire l’ambiente, l’agricoltura, la produzione, i rifiuti in modo da far quadrare il cerchio di uno sviluppo sostenibile con il pianeta in cui ci ritroviamo a vivere. Si tratta infatti di riprogettare tutto il nostro modo di vivere e produrre copiando dalla natura, che non ha mai avuto bisogno di utilizzare combustibili fossili per produrre e smaltire tutto ciò di cui necessità, come invece stiamo facendo noi, depauperando il pianeta a scapito delle future generazioni.

________________________

Prefazione – Introduzione

Cap.1) RISORSE ETERNE PER LE SFIDE DEL NOSTRO TEMPO

Cap.2) IMITARE GLI ECOSISTEMI PER UNA BLUE ECONOMY

Cap.3) L’EFFICIENZA DELLA NATURA NELL’USO DELLE RISORSE

Cap.4) APRIRE LA STRADA ALLE IMPRESE

Cap.5) …omissis…

Cap.6) MODELLI A CASCATA, FLUSSI MULTIPLI DI LIQUIDITÀ

Cap. 7) La seta sul filo del rasoio

Cap.8) DALL’INFINITAMENTE GRANDE ALL’INFINITAMENTE PICCOLO

Cap.9) UN ARCOBALENO DI POSSIBILITÀ: REINVENTARE LA COLORAZIONE E I COSMETICI

Cap.10) NUOVE ENERGIE

Cap.11) UNA VERA MINIERA D’ORO

Cap.12) EDIFICI PROGETTATI IN BASE Al FLUSSI

Cap.13) L’EFFETTO A CASCATA DELLA BLUE ECONOMY – CONCLUSIONI

_________________________________________________________________

Come sempre vi ricordo  che in un altra sezione del mio sito ho elencato una serie di opportunità di AGIRE per cambiare le cose in meglio.

Ed infine, di fronte a tutte queste pressioni per consumare, spendere, crescere sempre di più, consiglio anche la lettura anche de “La Decrescita felice“, che apre uno squarcio di luce su questa spirale perversa, e ci fa capire come si possa coniugare lo sviluppo, la felicità con l’autoproduzione e il recupero del saper fare personale…

 se ti piace condivi su Facebook e/o altri siti cliccando qui a destra Bookmark and Share  Gianni Girotto

3 Risposte to “Blue Economy”

  1. ho scoperto questo sito per caso leggendo il fatto quotidiano,complimenti mi piace ed è finalmente quella voce diversa,fuori dal coro che cercavo uno che parla di decrescita o di crescita diversa.Tornerò presto a farvi visita e complimenti di nuovo.

  2. […] L’economista belga Gunter Pauli ha spiegato che così non è. Con il suo libro “Economia blu: 10 anni, 100 innovazioni, 100 milioni di posti di lavoro” ha dato la […]

  3. […] L’economista belga Gunter Pauli ha spiegato che così non è. Con il suo libro “Economia blu: 10 anni, 100 innovazioni, 100 milioni di posti di lavoro” ha dato la […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: