Tracce

Il mio tentativo per ricevere e dare informazioni utili.

Sviluppo Sostenibile

sempre in ordine alfabetico:

Logo Centro Nuovo Modelli di Sviluppo

Un sito, ideato da Francesco Gesualdi (allievo di Don Milani, e scusate se è poco), al servizio di chi vuole costruire piu’ equi rapporti nord sud, difendere i diritti a livello globale, impegnarsi per un’economia equa e sostenibile a partire dalla nostra quotidianita’

……..

Ecofeudo è un interessantissimo esperimento che sta realizzando Walter Vezzoli, e che consiste nella realizzazione di un intero villaggio/cittadina, che sarà contemporaneamente avanzatissima tecnologicamente e completamente eco-compatibile. Le case saranno realizzate con materiali naturali ma saranno antisismiche e all’interno dotate di ogni confort e tecnologia. L’accesso ad Internet sarà gratuito e accessibile ovunque grazie ad una rete wireless mesh, l’energia sarà prodotta interamente da fonti rinnovabili, ed i trasporti idem utilizzeranno solo veicoli ZEV.……ecc. ecc……..insomma un paradiso, che questo intraprendente signore sta realizzando in un angolo di paradiso ambientale, la Costarica. Il dramma è che questa potrebbe essere tranquillamente la normalità……. 😦

Sito molto ricco di contenuti estremamente interessanti. L’ottica naturalmente è quella di vedere le cose nella loro interezza, guardando molto più in là del proprio naso e valutando tutti i pro e i contro delle situazioni, in modo da garantire sempre che lo sviluppo sia “sostenibile”

kkkkkkk

Questo Movimento si occupa di medicine non convenzionali, alimentazione naturale, energie rinnovabili, ricerca interiore, agricoltura biologica, ambiente ed ecologia, e vuole essere un punto di riferimento per tutti coloro che intendono dare priorità all’essere rispetto all’avere e trasformare la propria vita in maniera consapevole e nel pieno rispetto della natura.

Un altro obiettivo ricercato è quello di collegare tra loro le diverse realtà ed esperienze dell’area eco-biopacifista, dai primi coordinamenti regionali per l’agricoltura biologica, alla Rete italiana dei villaggi ecologici, dal primo consorzio nazionale dei negozi di alimenti naturali alla Rete bioregionale italiana.

Questo è il Centro nevralgico di tutte le iniziative del premio nobel Muhammad Yunus, il “banchiere dei poveri”, ed ha un obiettivo tanto semplice quanto ambizioso: eliminare la povertà nel mondo! Impossibile dite ? …..

Forse, ma Yunus sta già eliminando la povertà in Bangladesh, una delle nazioni più povere al mondo…..dimostrando quindi che nulla è veramente impossibile…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: